venerdì 14 febbraio 2014

TOSCANA OSCURATA DA ROSSI-SCALETTI CHE SQUALLORE LO STAND TOSCANO ALLA BIT

Alla Borsa Internazionale del Turismo a Milano le altre regioni hanno stand colorati con immagini, la Toscana invece ha lo stand bianco con le pareti completamente nude. Una immagine pessima e squallida. Questa è l'ultima conseguenza della schizofrenia di Rossi e della sua Giunta. Dopo il tarocco, il vuoto. Prima Rossi e la sua Giunta hanno commissionato presso una agenzia di comunicazione laziale una campagna costata ai cittadini 100.000 euro. Poi la campagna è stata presentata in pompa magna dalla Giunta Rossi. Dopo le proteste di opposizione, cittadini e stampa per le foto taroccate, Rossi si è accorto che la campagna non gli piaceva e quindi l'ha ritirata e adesso, ciliegina sulla torta, la Regione è andata alla BIT senza nemmeno una foto scattata con un cellulare all'ultimo minuto. Che disastro! E' il momento più importante per gli scambi turistici di ogni anno, il danno di immagine creato all'economia turistica toscana da Rossi e compagni è incalcolabile. Schizofrenici, incapaci e pasticcioni. Questa nostra terra Toscana così bella meriterebbe ben altra classe dirigente.