giovedì 12 giugno 2014

Occupazioni abusive non sgomberate per il Ramadan. Nardella vittima del complesso di inferiorità culturale.



Si vietano i presepi negli uffici pubblici e si lascia compiere reati in rispetto al Ramadan? Società destinata a soccombere quella che umilia le proprie tradizioni e permette di calpestare le proprie leggi per servilismo nei confronti delle tradizioni altrui.
Quella di Nardella è una visione della società deleteria, vittima di un complesso di inferiorità culturale. Nardella così è il sindaco dell'ingiustizia sociale.

Gli sgomberi sospesi per il ramadan e l'assicurazione che nessun clandestino verrà sgomberato senza la garanzia preventiva di un alloggio premio per aver occupato abusivamente sono uno schiaffo alla legalità e una umiliazione per i fiorentini senza casa che onestamente rispettano le regole.


Avevamo capito che Nardella avrebbe alzato bandiera bianca nella lotta alle occupazioni abusive non appena aveva regalato al movimento dei clandestini l'assessorato alle politiche sociali tramite la cuginetta del loro leader.