giovedì 9 ottobre 2014

IMMIGRATI: FERMARE SUBITO SBARCHI, DIFENDIAMO ITALIA

Se Alfano e Renzi avessero a cuore la difesa degli italiani dovrebbero fare una cosa semplicissima: impedire ulteriori sbarchi di clandestini in Italia e distribuire quelli che ci sono in tutta Europa. Invece pare che i 28 ministri dell'Interno riuniti a Lussemburgo nel Consiglio Ue presieduto da Angelino Alfano stiano immaginando l'esatto opposto. Da un lato sono impegnati a incoraggiare gli sbarchi con ulteriori taxi per clandestini finanziati con i 2,9 milioni al mese di Triton e dall'altro pare vogliano scoraggiare la distribuzione dei clandestini in tutto il territorio europeo modificando Schengen. Di fatto Renzi e Alfano lascerebbero l'Italia particolarmente esposta al rischio terrorismo dei tagliagole dell'Isis. Anche per questo il 18 ottobre, anniversario di Mare Nostrum, con Giorgia Meloni saremo a Reggio Calabria per chiedere di fermare gli sbarchi e di pensare finalmente agli italiani.
Foto: corriere.it