mercoledì 22 ottobre 2014

Poliziotti con Tbc: e se fosse stato Ebola? Basta clandestini.

La Toscana sta dando vitto e alloggio a clandestini che portano con sé malattie. Il caso dei due poliziotti di Massa che hanno contratto la Tbc dopo aver accolto i profughi deve farci riflettere: per tutelare la salute pubblica occorre fermare l'arrivo in Italia degli immigrati. Pensiamo a cosa sarebbe successo se invece di tubercolosi fosse stata Ebola.

Gli uomini delle forze dell'ordine sono quelli più esposti al rischio, e a quanto sembra i controlli agli immigrati non sono sempre svolti nel rispetto delle procedure. Hanno ragione i sindacati di polizia a chiedere maggiori controlli per il personale a contatto con i clandestini.
Nella provincia di Massa, infine, tra le strutture che ospitano gli immigrati ci sono alche alcune Rsa che hanno stretto convenzioni col ministero per ospitare i clandestini. Gli stranieri però hanno subito trovato posto mentre gli anziani non autosufficienti sono costretti a mettersi in graduatoria per sperare di entrare usufruendo del contributo della Asl di riferimento.