martedì 4 novembre 2014

Salviamo il Carnevale, ma Viareggio segua l’esempio di LuccaComics

La Regione metta una toppa quest'anno e provveda a finanziare il carnevale di Viareggio, per evitare che a febbraio non si celebri la manifestazione. Ma dall'anno prossimo il Comune segua l'esempio virtuoso di LuccaComics e renda il proprio carnevale autosostenibile da un punto di vista economico. Il finanziamento di 2,4 milioni di euro promesso dalla giunta Rossi non sarebbe formalmente confermato: chiediamo al governatore Rossi che confermi quanto prima in Finanziaria le risorse necessarie a salvare il carnevale ma che questa sia l'ultima volta: il commissario Pozzoli deve risolvere la questione in modo strutturale, perché Burlamacco è una delle poche risorse in grado di risollevare Viareggio ma deve essere autosufficiente. Il rischio è che, senza finanziamento regionale, il bando di concorso per i carristi possa trasformarsi in una nuova spesa senza copertura.