martedì 23 dicembre 2014

“Un regalo di Natale per 25mila partite Iva e per 30mila padri separati”

"UN REGALO DI NATALE PER 25MILA PARTITE IVA E PER 30MILA PADRI SEPARATI"
Approvati gli emendamenti chiave di FdI: "Abbiamo fatto inserire in Finanziaria
esenzioni dal ticket per le fasce deboli, aiuti per le Pmi con crisi incolpevole"

Firenze, 23 dicembre 2014

Una vittoria su tutta la linea, che si traduce in maggiori tutele per le oltre 25mila partite Iva toscane con redditi sotto i 12mila euro l'anno (più quelle affette da gravi patologie), per i 30mila padri separati toscani e per le Pmi in crisi incolpevole: è così che il gruppo regionale di Fratelli d'Italia commenta l'approvazione dei suoi emendamenti-chiave alla legge Finanziaria da parte del Consiglio regionale. Il giorno dopo la seduta fiume, il capogruppo Giovanni Donzelli e i consiglieri Paolo Marcheschi e Marina Staccioli portano a casa una serie di risultati che per migliaia di toscani hanno il sapore di un inatteso regalo di Natale: "L'assemblea ha approvato il nostro emendamento sull'esenzione dal pagamenti dei ticket sanitari per le partite Iva che soffrono di gravi patologie o che hanno reddito inferiore ai 12mila euro l'anno, ma anche quello sugli aiuti per realizzare alloggi a favore dei circa 30mila padri separati toscani e quello che stanzia risorse per le Pmi che vivono situazioni di crisi incolpevole. E non è tutto: in Consiglio è passato anche un emendamento che chiedeva all'aula un importante segnale di attenzione alla legalità, quello sul bonus bebè da assegnare a chi è residente da almeno cinque anni e non ha alle spalle occupazioni abusive. Inoltre – aggiungono i consiglieri – abbiamo strappato risorse per l'ammodernamento degli impianti sportivi e posto un altolà al governo nazionale sulla legge per le aste e le concessioni demaniali balneari. Crediamo di aver ottenuto un risultato importante, dando tutele concrete a fasce sociali numericamente importanti che altrimenti sarebbero state trascurate o dimenticate".

Ufficio stampa Gruppo regionale FdI
Marco Gemelli 338.5624777