giovedì 12 febbraio 2015

Altri 245 clandestini in arrivo a Prato. Uno schiaffo ai pratesi.

La città di Prato è già satura, non può certo accollarsi altri 245 clandestini.
Il nuovo bando della prefettura per l'individuazione degli operatori cui affidare l'accoglienza di altri 245 "richiedenti asilo" da aprile alla fine dell'anno è uno schiaffo ai pratesi.
Prato ha già una pressione migratoria sproporzionata. La prefettura dovrebbe impegnarsi ad allontanare i troppi clandestini presenti non fare bandi per accoglierne altri. Inserire altri 245 clandestini sul territorio rischia di avere pesanti contraccolpi sugli equilibri locali, fermo restando che non condividiamo la scelta di dare agli extracomunitari vitto, alloggio, scheda telefonica e un bonus giornaliero in denaro.