giovedì 30 novembre 2017

GIALLO SU MULTA ALLA FESTA DELL'UNITA': PD SPIEGHI

E' vero che lo scorso 16 settembre, in occasione della Festa dell’Unità di Firenze, la polizia municipale ha sanzionato con un verbale gli organizzatori per aver occupato, abusivamente ed a scopo commerciale, più di 4mila metri quadrati di suolo pubblico? Chi dovrebbe controllare, cioè il partito di maggioranza assoluta al governo della città, è dunque il primo ad organizzare eventi in cui si violano così le regole? E' quello che chiediamo, sulla base di un verbale di cui siamo entrati in possesso, con Francesco Torselli, capigruppo di Fratelli d’Italia al Comune di Firenze.

Chiediamo che il Pd dia una spiegazione su ciò che è successo e dimostri eventualmente di aver pagato la sanzione che secondo i termini di legge dovrebbe essere notificata ai trasgressori entro 90 giorni dal giorno dell’elevazione.
Ovviamente sarà nostra premura, il 15 dicembre prossimo, chiedere se notifica e pagamento saranno avvenuti regolarmente.