sabato 23 dicembre 2017

FORTETO, URGENTE COMMISSARIAMENTO COOPERATIVA

"L'arresto di Rodolfo Fiesoli restituisce un briciolo di dignità alle vittime e di giustizia su questa vicenda vergognosa: la sentenza dimostra una volta di più la necessità urgente di commissariare la cooperativa, dove continueranno a vivere e lavorare coloro che hanno aiutato Fiesoli a commettere quelle atrocità e che si sono salvati solo grazie alle prescrizioni, e di costituire una commissione d'inchiesta parlamentare per scoprire definitivamente chi ha coperto e sostenuto il Forteto”


“Non sarà più possibile restituire alle persone che hanno subito gli abusi pezzi di vita rubati ma almeno, grazie a magistrati coraggiosi.

"Un po’ di giustizia è stata fatta su questa orribile vicenda e nessuno potrà più mettere in discussione ciò che è accaduto. Siamo stati in pochi a raccogliere da subito la denuncia delle atrocità commesse al Forteto"

"Oggi possiamo essere orgogliosi di aver combattuto dalla parte delle vittime in mezzo a intimidazioni, pressioni e al sistema toscano che per troppi anni ha sostenuto la comunità".