martedì 12 dicembre 2017

DISABILI, PASSA LA LEGGE DONZELLI NONOSTANTE I CAPRICCI INFANTILI DEL PD

LEGGE MOBILITA' DISABILI, PASSA LA PROPOSTA DONZELLI COPIATA DAL PD
Se non ci fosse di mezzo la qualità della vita di persone disabili, verrebbe voglia di alzare le barricate davanti al peggior cinismo della sinistra e del Partito Democratico. Ma abbiamo il coraggio di essere superiori davanti ai giochi squallidi e vomitevoli di Scaramelli e del Pd, perché abbiamo portato a casa un risultato importante per le persone che ogni giorno vivono la disabilità e che oggi, dopo due anni, potranno avere il diritto ad un aiuto. 

Abbiamo finalmente la certezza che diventerà legge la mia proposta per dare alle persone disabili un sostegno per adattare la propria macchina e per usufruire di un servizio di noleggio di macchine adattate. Si sprecano centinaia di milioni nelle pubbliche amministrazioni, perché non investire su qualcosa di utile? Per questo motivo avevamo presentato la proposta di legge. 


Purtroppo anche davanti al dolore e alla sofferenza, abbiamo visto la meschinità di certi personaggi della politica piddina che hanno preferito copiare la proposta di Fratelli d'Italia piuttosto che votarla per poi ripresentare un documento praticamente identico a firma Pd a distanza di due anni. 

Un misero ricatto politico, privo di contenuti che dimostra l'inadeguatezza di certe persone. Non siamo come loro e abbiamo votato questo atto perché era copiato dal nostro, quindi come potevamo non condividerlo? Dovrebbero vergognarsi di speculare su chi ha davvero bisogno di aiuto. 

Ma oggi dobbiamo festeggiare l'approvazione di questa proposta di legge, perché consente di dare nuove prospettive alle persone disabili e speriamo che la Toscana possa essere il primo esempio per una legge nazionale.