martedì 6 febbraio 2018

DA GROSSETO UNA NUOVA SFIDA PER LA VITTORIA


Piombino e Grosseto: sono state le tappe odierne del tour toscano di presentazione dei candidati, affiancato da Fabrizio Rossi, portavoce provinciale del partito e assessore all’urbanistica di Grosseto, candidato nel collegio Toscana sud al Senato. E proprio l'arrivo nel capoluogo maremmano mi ha
risvegliato bei ricordi: mi sono tornate in mente le immagini della vittoria del centrodestra alle amministrative, una delle prime battaglie vinte nelle roccaforti Pd della Toscana. Siamo convinti che quella vittoria possa essere replicata alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo.


Il 18 febbraio io e Fabrizio Rossi, con tutti i candidati di Fratelli d’Italia, saremo a Roma a firmare il patto contro ogni inciucio dopo il voto. Noi non siamo mai scesi a compromessi e siamo stati sempre coerenti. Lo faremo ancora dopo il 4 marzo: Fratelli d’Italia è il perno del centrodestra che non cambierà mai idea, nessuna multinazionale potrà prevaricare gli interessi nazionali, nessuno potrà scalfire la centralità della famiglia o la convinzione della certezza della pena per tutti. Il centrodestra è nelle condizioni di vincere le elezioni con un’ampia maggioranza. Ma se per qualche ragione non ce la dovesse fare meglio restituire la parola agli elettori che fare un inciucio.