domenica 25 febbraio 2018

MASSA, DANNEGGIATA LA SEDE DI FRATELLI D'ITALIA


Ieri sera sono stato a Massa per un incontro organizzato dal coordinamento provinciale molto partecipato. Poche ore dopo l'iniziativa nel centro storico della città un atto di vandalismo ha danneggiato la nostra sede provinciale nella Galleria Sanzio.

Il nostro portavoce cittadino Alessandro Amorese mi ha chiamato oggi pomeriggio e mi ha riferito che le vetrate sono state colpite e spaccate in più punti. La sede, oltre al nostro punto di riferimento politico in città, ospita anche 'Soccorso nazionale', associazione che abbiamo costituito per le raccolte alimentari e la tutela legale per i bisognosi.

E' un atto vile e vergognoso, ci auguriamo che non si tratti anche questa volta di un gesto di sedicenti democratici che provano a reagire in questo modo alla capacità che abbiamo di attirare simpatie fra i cittadini e ascoltare le loro richieste.

Se così fosse, questi gesti non fanno altro che rafforzare la nostra azione politica, come abbiamo dato più volte dimostrazione di saper fare: non sarebbe certo la prima volta che qualcuno prova a metterci in difficoltà con metodi che nulla hanno a che vedere con la politica e la democrazia.