lunedì 26 marzo 2018

MENTE IN RAI E DA' LA COLPA ALLA DESTRA


Avrebbe nascosto la sua identità a "Ballando con le Stelle" incolpando i veronesi, rei di essere "di destra". Il fatto accaduto sabato sera nella "confessione" di Akash Kumar, modello indiano-brasiliano e partecipante come concorrente alla trasmissione di Rai Uno.
Questo signore, che aveva nascosto di aver partecipato ad altre trasmissioni tv e reality show, ha in un colpo solo accusato di razzismo i veronesi e tutte le persone di destra.

Ci ha pensato il nostro deputato e Presidente del Consiglio comunale di Verona Ciro Maschio a chiedere chiarezza: "Un certo Akash Kumar ha appena detto a Ballando con le stelle che avrebbe usato un nome falso perché "a Verona sono di destra" (nel senso di razzisti...) Quindi per lui sarebbe lecito mentire a chi è di destra...?!", ha scritto su Facebook.

"Come Presidente del Consiglio comunale di Verona - ha aggiunto - inviterò questo bugiardo a chiedere scusa alla nostra città per la banale e infondata accusa di razzismo, e come Deputato chiederò alla Rai se sia il caso che il servizio pubblico, a spese dei cittadini, dia spazio a simili personaggi per dire simili castronerie".