martedì 8 maggio 2018

GOVERNO: BASTA TECNICI MAI VOTATI DAGLI ITALIANI


E' incomprensibile che il Presidente della Repubblica abbia proposto un governo tecnico e di minoranza. Un governo composto da figure non sottoposte al giudizio dei cittadini: se Mattarella vuole rispettare il voto del 4 marzo dia l'incarico ad un governo di centrodestra, che certo non ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti, ma che rappresenta la coalizione vincitrice delle elezioni che vuol mettersi al lavoro nell'interesse degli italiani. 

Fa sorridere che l'unica forza che ha manifestato apprezzamento per la posizione di Mattarella sia il Partito democratico, che ha perso le elezioni. Gli elettori hanno già bocciato sonoramente le scelte dei governi tecnici che ci sono stati finora, Fratelli d'Italia non voterà mai un esecutivo di questo genere: non esistono governi neutrali.