lunedì 16 luglio 2018

TERREMOTO: DAREMO BATTAGLIA, RISPOSTE AI SINDACI


Il decreto sul terremoto è stata una grande delusione perché non speravamo in un cambiamento che non c'è stato. Nessuna delle proposte che sono state formulate in questi mesi e in questi giorni dai sindaci dei comuni del cratere e dalle associazioni è stata accolta.

Nessuna delle richieste di chi vive quel dramma ogni giorno è stata presa in considerazione dal governo. Noi abbiamo dato battaglia in aula, proprio con alcuni sindaci eletti con Fratelli d’Italia di quelle zone, che hanno portato proposte puntuali.

E continueremo a dare battaglia. Lo ha detto in Aula alla Camera il parlamentare Paolo Trancassini, sindaco di Leonessa, uno dei comuni colpiti dal sisma il 30 ottobre 2016. Noi di Fratelli d'Italia non andremo a fare le passerelle nei comuni, ma staremo in Parlamento e presenteremo un’interrogazione a settimana fino a quando quelle risposte non arriveranno.

Sul tema del terremoto non siamo disponibili alla continuità con il Pd. Ascolta l'intervento di Paolo Trancassini alla Camera.