domenica 2 settembre 2018

MAFIA: LO STATO NON ABBANDONI CAPITANO ULTIMO


Se non si interverrà, da domani capitano Ultimo, l'uomo che fece arrestare Totò Riina, resterà senza scorta: il governo mostri di stare dalla parte degli uomini che lavorano per sconfiggere la mafia mantenendo la protezione a chi ha dedicato una vita alla lotta alla criminalità organizzata, mettendo a rischio la propria.

Come ha annunciato oggi Giorgia Meloni abbiamo presentato in Prima commissione un'interrogazione per avere spiegazioni: chiederemo al Ministro Salvini, che risponderà mercoledì durante il question time, di mantenere la scorta a Sergio De Caprio. 

Garantire sostegno agli uomini che combattono contro la mafia è un dovere imprescindibile da parte dello Stato. Sul tema della legalità non facciamo sconti a nessuno.