giovedì 22 novembre 2018

IL GOVERNO NON FIRMI IL GLOBAL COMPACT DELL'ONU. SERVE UN FRENO ALL'IMMIGRAZIONE INCONTROLLATA


Il governo vuole firmare il Global Compact dell’Onu con il quale si sancisce che l’immigrazione è un diritto fondamentale e che pertanto renderà impossibile per gli Stati limitare i flussi migratori.

Un documento molto pericoloso in quanto può far nascere pronunce giurisprudenziali che impediscono agli Stati che aderiscono all'accordo, di mettere un freno all'immigrazione incontrollata.

Fratelli d’Italia si schiera invece con chi difende i confini e dice NO al global compact come hanno già annunciato tra gli altri, Stati Uniti, Australia, Israele, Polonia, Austria, Ungheria e Svizzera.

Chiadiamo al governo di fermarsi, di non mettere la firma a un accordo metterebbe a repentaglio ogni politica di contrasto all'immigrazione illegale. Facciamo appello a Salvini e alla Lega, con i quali in questi anni abbiamo condiviso molto in materia di politiche di immigrazione, affinché su questa vicenda non scendano a patti con il Movimento 5 Stelle e impongano subito uno stop a questa follia.