venerdì 30 novembre 2018

SINALUNGA: DARE RISPOSTE AI CITTADINI SU SICUREZZA


Tanta gente all'incontro che Fratelli d'Italia ha organizzato sul tema della sicurezza. Un tema sentito dalla gente costretta ogni giorno a fare i conti con la criminalità, con i ladri, con i furti e con lo spaccio di droga. Dov’è lo Stato in una nazione in cui un ladro o uno spacciatore non si fanno un solo giorno di carcere?

Il segretario regionale del sindacato di polizia Fsp Mauro Marruganti, ha svelato i dati citati dall'ex procuratore Antimafia Nicola Gratteri, secondo cui la cocaina che parte da Milano, trova proprio nella provincia di Siena uno dei suoi snodi di smistamento.

Abbiamo anche parlato di Dl sicurezza: sempre meglio che le leggi della sinistra è, ma non ci basta. Avremmo voluto più certezza della pena, più durezza con gli immigrati, più risorse per le forze dell'ordine. E Fratelli d'Italia non molla sul Global compact, il documento che il governo sta per firmare alle Nazioni Unite e che di fatto abbatterebbe i confini garantendo a chiunque di entrare in Italia (LEGGI QUI). 

Fra gli altri, nell'incontro moderato dal dirigente provinciale di Fratelli d'Italia Mattia Savelli, sono intervenuti anche l'assessore alla sicurezza del Comune di Siena Francesco Michelotti e il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia Francesco Torselli