martedì 18 dicembre 2018

FORTETO: INCHIESTA PARLAMENTARE IN TEMPI RAPIDI


Continuiamo a batterci senza fermarci per fare luce sul caso Forteto: si è svolta oggi alla Camera la riunione di commissione per l'istituzione della commissione d'inchiesta parlamentare. Per accelerare l'iter Fratelli d'Italia non ha presentato emendamenti e ho chiesto personalmente a tutti i colleghi di fare altrettanto.

Tutti i gruppi si sono detti favorevoli ma l'assenza del capogruppo di Leu ha impedito di escludere che questo possa accadere. Per domani è prevista una nuova riunione che, se come ci auguriamo non ci saranno emendamenti, licenzierà la legge che potrà approdare in Aula a gennaio, per un passaggio che sarà solo formale. 

Speriamo che non ci siano intoppi dovuti alla richiesta di voti di fiducia in Assemblea da parte del governo o all'approvazione della Manovra: su questa vicenda non c'è più tempo da perdere per dare verità e giustizia alle vittime.