martedì 5 febbraio 2019

FRATELLI D'ITALIA: VENETO, ARRIVA MASSIMO GIORGETTI


"Lo scorso settembre ho lanciato un appello per dare vita a un secondo grande movimento all’interno dell’area del centrodestra, sovranista nel difendere l'interesse nazionale italiano e conservatore nella difesa dei valori che hanno fondato la nostra civiltà. Da allora su tutto il territorio nazionale stiamo ricevendo importantissime adesioni".

Lo ha detto oggi a Venezia Giorgia Meloni, annunciando l'ingresso in Fratelli d'Italia dell'attuale Presidente del Consiglio regionale del Veneto Massimo Giorgetti, che lascia così Forza Italia. Il nostro partito continua così a catalizzare simpatie e aggiungere nuove forze.

"Giorgetti è una persona che per la sua storia torna a casa e che qui ha un enorme radicamento, responsabilità, competenze e tutto questo è per noi elemento di particolare orgoglio", ha aggiunto il leader di Fratelli d'Italia.

"La sua adesione - ha proseguito Giorgia Meloni - è un po' il calcio d’inizio della seconda fase di Fratelli d’Italia qui in Veneto: crediamo di poter fare un risultato davvero molto importante nelle prossime elezioni europee e affidiamo a Giorgetti la responsabilità di cercare di avvicinare tanti altri mondi, tante altre realtà che guardano a noi con interesse e che con noi vogliono difendere gli interessi di chi produce. Realtà anche un po’ abbandonate dalle politiche di questo governo".

"Tutti voi sapete - ha detto Giorgetti - che la politica fino ad oggi non è riuscita a dare una risposta a quella che è la richiesta degli italiani. Richiesta che si è manifestata nelle ultime elezioni politiche. Giorgia Meloni da alcuni mesi ha espresso la volontà di costituire attorno a FdI un’offerta politica che sappia interpretare quello che oggi la Lega da sola e le altre forze del centrodestra non riescono a fare. Aderisco a un progetto che vuole creare le condizioni di coinvolgere sempre più persone e più amministratori su una proposta nuova".