venerdì 29 marzo 2019

IN TV FALSO GUARITO DA TUMORE: OSCURATE PANZIRONI



Sulla salute non si scherza. E siccome il signor Panzironi continua ad andare in tv e a sostenere che con le sue cure si guarisce, anche dai tumori, ho presentato una nuova interrogazione alla Camera chiedendo al vicepremier Luigi Di Maio, che ha le deleghe alle Telecomunicazioni, di intervenire urgentemente per impedire a queste pericolosissime trasmissioni di Panzironi di andare in onda, prima che sia troppo tardi.

D'altronde, è un anno che pongo il problema (LEGGI QUI) e nessuno muove un dito. Il governo, infatti, ancora non ha fatto niente per impedire che questo apprendista stregone continui a farsi pubblicità: basti pensare soltanto all'ultimo caso, quello di un uomo di Grosseto che sull'emittente tv "Life 120" ha testimoniato di essere "guarito dal tumore" grazie appunto al metodo Panzironi, come riportato oggi sul quotidiano Il Tirreno.

Eppure le sanzioni comminate a novembre scorso (LEGGI QUI) dal Garante per la concorrenza avevano dimostrato la serietà della vicenda. Nonostante questo, il governo non ha mai risposto alla mia ultima interrogazione presentata cinque mesi fa, che chiedeva l'oscuramento di Panzironi (LEGGI QUI). Io però vado avanti.

Adesso siamo compiaciuti che la segnalazione del ministro della sanità Giulia Grillo abbia prodotto una sanzione per l'emittente che trasmette i suoi deliri, questa volta da parte dell'Agcom. Ma questo non basta né può bastare: il governo non può continuare a fare orecchie da mercante contro queste pericolosissime false diffusioni a mezzo televisivo: ne va della vita e della salute dei cittadini.