lunedì 18 marzo 2019

STOP REDDITO CITTADINANZA A CHI SFRUTTA MINORI. SPAZZAROM: ECCO LA PROPOSTA DI FRATELLI D'ITALIA


Niente reddito di cittadinanza a chi è stato condannato per impiego di minori nell'accattonaggio. Lo prevede un emendamento che ho presentato insieme al collega Andrea Delmastro e ribattezzato "spazzarom".

Corrotti, pedofili, violentatori sessuali, rapinatori, malfattori di animali, usurai: con questa legge tutti avranno incredibilmente il reddito di cittadinanza. Fratelli d'Italia ha presentato una serie di emendamenti affinché questa gente, per la quale ci sarebbe discutere sul mantenimento della stessa cittadinanza, non abbia diritto (almeno) al reddito di cittadinanza.

Lo spazzarom, se fosse approvato, impedirebbe a chi è stato condannato per "impiego di minori nell'accattonaggio" a percepire il reddito di cittadinanza. Così si difende la legalità. Vediamo se la maggioranza la pensa come noi o se invece continuerà ad andare per la sua strada.