domenica 31 marzo 2019

TORINO; BOMBE MOLOTOV SEQUESTRATE AD ANARCHICI




Volevano mettere a ferro e fuoco Torino con bombe molotov e uova ricoperte di cera. Ma sono stati fermati da una brillante operazione delle forze dell'ordine che li ha bloccati senza colpo ferire.


Dodici bocce in acciaio, 143 maschere antigas, dieci bottiglie piene di benzina, 222 torce a fuoco da segnalazione, 15 fumogeni grandi, 240 uova riempite di vernice e 22 ricoperte di cera. E questa è soltanto una parte del materiale sequestrato dalla polizia a Torino, dove circa duecento persone del "blocco nero" sono state fermate prima che potessero inserirsi nel corteo internazionale organizzato dagli anarchici per protestare contro lo sgombero di una struttura occupata.





Vogliamo manifestare il nostro plauso alle forze dell'ordine che sono riuscite ad isolare, senza colpo ferire, questa frangia di violenti.




 E' grazie a questi uomini e queste donne in divisa, prontamente e perfettamente organizzate, se Torino è stata salvata da una giornata di scontri, incendi di auto, devastazione di vetrine e negozi, ad opera dei soliti noti.