venerdì 5 aprile 2019

CALENZANO: D'ELIA SINDACO PER RIPORTARE IL MERITO


Ha lavorato per cinque anni in Consiglio comunale a Calenzano come una vera spina nel fianco dell'amministrazione della sinistra. Ha contribuito a far emergere le tante contraddizioni del malgoverno, fra cui anche il clamoroso caso di spreco della Casa della salute (LEGGI QUI). Oggi Americo D'Elia è candidato sindaco nella città per Fratelli d'Italia e Lega.


E' una soddisfazione per tutti noi schierare Americo, carabiniere di professione. Lui che, dopo l'esperienza nel Movimento 5 Stelle ed essersi reso conto dell'inconcludenza di quella parte, ha deciso di tornare a destra annunciando il suo ingresso proprio in Fratelli d'Italia (LEGGI QUI).

Americo D'Elia sarà un sindaco che riporterà finalmente la meritocrazia a Calenzano, una città da troppo tempo in mano ad un sistema di potere incancrenito. Adesso vincere per il centrodestra è possibile ovunque e noi non vogliamo perdere questa occasione.

Qui di seguito uno dei tanti articoli sulle mie denunce sul magazzino Estav di Calenzano.