sabato 6 aprile 2019

FIRENZE: UN'ALTRA RAPINA SHOCK IN PIENO CENTRO. ARMATI DI PISTOLA MINACCIANO LA GIOIELLIERA


Armati di pistola e con il volto travisato due malviventi hanno rapinato una gioielleria in viale Don Minzoni a Firenze. E' successo intorno alle 16.30, secondo quanto riferisce l'agenzia Ansa.

Si tratta dell'ennesimo fatto del genere dopo le rapine in zone centralissime della città che si sono verificate negli ultimi mesi. E l'ultimo fatto avvenuto solo pochi giorni fa all'Isolotto, dove malviventi si sono introdotti in un appartamento picchiando a sangue due anziani.

E' lo specchio della città di Nardella lasciata in mano a criminali senza scrupoli.
I due una volta all'interno del locale, sempre secondo quanto riporta l'Ansa, hanno costretto la proprietaria del negozio, in quel momento l'unica persona presente, a sdraiarsi in terra minacciandola con le pistole.
Poi si sono avvicinati alle vetrine e ai cassetti e hanno arraffato tutti i gioielli. L'allarme al 113 è stato dato dalla proprietaria appena i due sono fuggiti con il bottino, ancora da quantificare. Sul posto sono subito arrivate le volanti ed è scattata la caccia ai due ladri. Secondo quanto appreso, la donna anche se sotto choc, ha rifiutato il trasporto al pronto soccorso con l'ambulanza del 118.